Richiedi informazioni

Dichiaro di aver letto l' informativa e, con specifico riferimento alle finalita', presto consenso al trattamento dei dati








Licenziati per una mail?

E' di pochi giorni fa la sentenza della Corte Europea che ha confermato il licenziamento di un ingegnere dopo controlli sulla sua casella mail aziendale.

Si potranno licenziare i dipendenti per una mail? Assolutamente no dice il Garante che spiega però come la valutazione della Corte sia in linea con la giurisprudenza italiana e con i principi affermati dal Garante della Privacy.

La decisione della Corte Europea si fonda su tre capisaldi: controlli proporzionati allo scopo, limitati nel tempo e nell’oggetto, fondati su presupposti tali da legittimarne l’esecuzione.

 

Inoltre, cosa essenziale e ribadita nelle modifiche introdotte dal Jobs Act sui controlli dei lavoratori, il titolare DEVE stabilire opportune policy aziendali a salvaguardia del patrimonio informativo aziendale, e rendere opportunamente edotto il lavoratore.

Informare i lavoratori in merito alle condizioni di utilizzo di tutti gli strumenti aziendali, dei possibili controlli per fini legittimi, e delle eventuali conseguenze disciplinari è obbligo da parte del Titolare.

 

Siamo a disposizione per chiarimenti o per un eventuale verifica della vostra documentazione e procedure. compila il form per essere ricontattato